Sismabonus, le agevolazioni fiscali e i requisiti per ottenerlo

Adeguamento sismico per edifici esistenti, il Sismabonus.

Tra i punti approvati nella Legge di Bilancio 2018 è presente anche il Sismabonus per chi, reduce dagli avvenimenti che hanno segnato le nostre terre, vorrà ristrutturare la propria casa, adeguandola alle nuove norme in materia antisismica.
Tale bonus potrà inoltre essere agganciato anche all’Ecobonus per chi ha effettuato migliorie agli impianti energetici dell’immobile.

In cosa consiste il Sismabonus?

Il Sismabonus prevede incentivi per chi vorrà apportare adeguamenti antisismici all’immobile, migliorandone la classe di rischio, ed è usufruibile per gli abitanti delle zone ad alto rischio sismico (Zone 1 e 2) e nelle zone limitrofe a minor rischio (Zona 3).

Continue reading “Adeguamento sismico per edifici esistenti, il Sismabonus.”

bonus mobili

Bonus mobili 2018, tutti i dettagli per ottenerli.

Il bonus mobili rientra ancora nella Legge di Bilancio 2018 ed ha visto la proroga della detrazione IRPEF del 50% per l’acquisto di mobili ed elettrodomestici di classe A+ (A per i forni) per chi ha effettuato lavori di ristrutturazione della propria casa. Tale agevolazione potrà essere richiesta se i lavori di ristrutturazione sono stati avviati dal 1 Gennaio 2017.

Per usufruire del bonus mobili, questi, dovranno essere stati acquistati dopo l’inizio dei lavori di ristrutturazione dell’immobile e si sarà valido anche se i mobili acquistati vengono utilizzati per un ambiente diverso da quello oggetto di ristrutturazione edilizia.
Il limite del bonus mobili è fissato su un tetto massimo di 10.000€ delle spese sostenute per i lavori di ristrutturazione iniziati dopo il 1 Gennaio 2017.
Tale limite riguarda la singola unità immobiliare o la parte comune nella quale si sono svolti i lavori di ristrutturazione.

Continue reading “Bonus mobili 2018, tutti i dettagli per ottenerli.”

agevolazioni fiscali

Ristrutturazioni edilizie: le agevolazioni fiscali

Buone notizie per chi stava cercando agevolazioni fiscali per la ristrutturazione della propria abitazione.
Sono previste infatti, fino al 31/12/2018, agevolazioni fiscali per gli interventi che si vogliono sostenere per ristrutturare, o migliorare la propria abitazione.
Stiamo parlando della Legge di Bilancio 2018, la quale prevede una detrazione massima del 50% per gli interventi edilizi e l’acquisto di nuovi mobili ed elettrodomestici. Questa agevolazione non riguarda solo chi possiede una abitazione propria ma anche per i residenti in condomini e per gli interventi in corti comuni.

Continue reading “Ristrutturazioni edilizie: le agevolazioni fiscali”